Resounding Venice

Soundscape design masterclass per adulti.

Resounding Venice è una masterclass di soundscape design, progettato da Suonifreschi per Palazzo Grassi, rivolto a giovani musicisti e architetti del territorio veneziano, finalizzato ad “accordare” il paesaggio sonoro del Canal Grande.

Resounding Venice è un omaggio a Raymond Murray Schafer, John Cage e Bill Fontana.

Panorama

La sfida consiste nell’acquisire il reale paesaggio sonoro del Canal Grande e trasformarlo in un tessuto dalle qualità musicali, pur preservandone intatta la morfologia, determinata dal movimento ‘quasi di danza’ delle imbarcazioni, che lo caratterizza e lo rende riconoscibile.

Così reinventato e “accordato”, lo spazio acqueo prospiciente Palazzo Grassi viene riqualificato, realizzando così il sogno di Schafer, che già nel 1977 stimolava la comunità dei sound designer ad avviare il processo di “tuning of the world”.

Paesaggi sonori

Imbarcazione 2: reale

Imbarcazione 2: intonata

"Il suono acuto e metallico, registrato durante la rapida chiusura del “barcarizzo” è diventato l'unità base del ritmo regolare, che segue il percorso dell’imbarcazione. Il suono della corda, tesa tra l'attracco e l’imbarcazione, è stato potenziato ed esteso, ed è diventato una fascia ruvida ma accordata. Questo materiale sonoro è la base per una sequenza di accordi, con una qualità sonora morbida e arrotondata.

La composizione è conclusa da alcuni elementi sonori rarefatti, frutto dell'applicazione della tecnica di sintesi granulare sul suono dell'acqua" (Silvia e Andrea)

Imbarcazione 5: reale

Imbarcazione 5: intonata

"Abbiamo scelto il suono della corda tesa, che lega l’imbarcazione all'attracco, come materia prima. Applicando la tecnica "envelope follower" si ottiene una sequenza ritmica, inizialmente libera e casuale, poi ordinata e regolare; con la tecnica della sintesi granulare si ottiene un pad sonoro ruvido, di qualità elettronica, che cambia a seconda dell'andatura dell’imbarcazione: statico quando essa è legata, dinamico quando riprende la sua corsa.

Ritmo e pad sono i due elementi sonori che si evolvono e si intrecciano lungo il percorso dell’imbarcazione e ne costituiscono il suono unico" (Mariana e Andrea).

Imbarcazione 7: reale

Imbarcazione 7: intonata

"Ci siamo concentrati sul suono del motore. Lo abbiamo elaborato con la tecnica del filtraggio e abbiamo ottenuto due pad sintonizzati, a distanza di ottava l'uno dall'altro: il primo, ad un tono più alto, è il suono dell’imbarcazione in arrivo o in partenza, mentre il secondo è il suono dell’imbarcazione attraccata, nel momento in cui le persone si imbarcano.

Inoltre, il suono dello sciabordio dell'acqua è diventato, attraverso la tecnica di "envelope follower", una struttura ritmica regolare, che accompagna l’imbarcazione lungo tutto il suo percorso nel Canal Grande" (Francesco e Andrea).

Interviste

Silvia e Andrea

Angela e Jonel

Francesco a Andrea

Mariana e Andrea

Luca, Paola e Michele

CONTATTI

Stefano Luca

+39 3336433498

suonifreschi@gmail.com